Vai al contenuto
Pietro Nunziata

Qualcosa che non c'è

Recommended Posts

La tristezza mi stringe il cuore e, a volte, mi sembra di percepire una morsa - come fosse una mano - che lo afferra e lo stritola. Allora smetto di respirare, aspetto, immobile, bloccato; aspetto qualcosa che non c'è. È nella tua testa! Stupido, sei un debole! Me lo ripeto spesso. Ma è la verità? È veramente nella mia testa?

Rabbia. Ne ho tanta. Arriva, all'improvviso, e mi ritrovo con le nocche insanguinate. Di solito prendo a pugni le porte, i muri, e tutto quello che ho a portata di diretto, montante o gancio. 

Tristezza e rabbia danno vita al rimorso: la tomba, la fine di tutto. 

Chi sono? Non lo so... e voi, lo sapete chi siete? 

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La natura umana è incline al dolore, il nostro stesso corpo è costruito per percepirlo meglio  di ogni altra sensazione. Una povera endorfina, molecola della felicità smette in brevi tempuscoli di essere efficace. 

Amarezze a parte, benvenuto nel forum.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Cookie, cookie e ancora cookie

Come saprai, usiamo dei cookies per garantire il miglior funzionamento del sito. Puoi leggere la cookie policy, oppure cliccare su "Accetto". Consulta anche la privacy policy completa. Privacy Policy