Vai al contenuto

Scrittori Indipendenti


Corvorosso
 Share

Recommended Posts

  • 1 mese dopo...
  • 2 settimane dopo ...

ventre%2Be.jpg

Opera: Nel ventre di Enghquondo

Autore: Martina Tognon

Editore‏: Pubblicazione indipendente

Genere: fantascienza

Target: Young/adult

Prezzo: ebook 2,99 - cartaceo 9,99

Rating: 7

Sinossi:

Ci sono più forme di vita nell’universo di quante la mente umana possa immaginare, alcune letteralmente inconcepibili. Quando un Impero decide di espandersi, distruggendo sul suo percorso tutto quello che non si conforma, c’è solo una via di uscita.

La ribellione.

Ci sono molte forme di ribellione. La storia Terrestre è piena di rivoluzioni, chissà perché l’Imperatore presumeva di essere al sicuro.

Quando la rivoluzione la fanno i deboli non è detto che riesca, ma quando a fare la rivoluzione sono gli esseri potenzialmente più potenti del Quadrante, le cose possono prendere pieghe inaspettate.

Recensione: https://www.scrittorindipendenti.com/2021/09/recensione-nel-ventre-di-enghquondo-di.html

Link al commento
Condividi su altri siti

 

[img]https://1.bp.blogspot.com/-wDLhALwClFo/YVAZL2W8hUI/AAAAAAAAE6E/2YI6ZXnLVpQ8tJXZMHc4vBOO95l5Hk2qwCLcBGAsYHQ/w226-h320/rosa.jpg[/img]

Titolo opera: La Rosa Bianca

Autore: Barbara Poscolieri e Nicoletta Plotegher 

Editore: Plesio Editore

Formato: ebook e cartaceo

Genere: Fantasy, pirati, avventura

Prezzo: E 4,49 / E13,77

Sinossi:
Da quando è morta Myrien le azioni di Kilian, capitano pirata, sembrano guidate dalla follia. Segue rotte misteriose e si lancia in avventure pericolose che mettono sempre più a rischio i suoi uomini, fino quando non perde la fiducia dell’equipaggio. L’ammutinamento segna la fine dei suoi giorni da capitano, ma forse la Rosa Bianca li ha già portati dove voleva: in un altro mondo, all’inizio di una nuova avventura per ricondurre a casa la sua amata.

Recensione: https://www.scrittorindipendenti.com/2021/09/recensione-la-rosa-bianca-di-barbara.html

 

Link al commento
Condividi su altri siti

 

[img]https://1.bp.blogspot.com/-QzKNvDXCbGA/YVlWtjXjctI/AAAAAAAAE6M/Bo2XWpF7rXIkr83z4o460iM61kL2VOu9gCLcBGAsYHQ/s320/noan.jpg[/img]

Opera: Noan, il re dei banditi 

Autore: Antonio La Vecchia 

Genere: fantasy

Target: Young/adult

Editore: ‎Pubblicazione indipendente

Rating: 7

Prezzo: cartaceo E 14,25 - ebook 1,99

Sinossi:

Un tempo lontano e in un mondo magico, Noan, un giovane cacciatore di ritorno nella propria casa, ritrova i corpi senza vita della sua famiglia sepolti sotto le macerie dell’abitazione. Mosso dalla sete di vendetta, diviene protagonista, suo malgrado, di uno scontro epico tra due grandi Regni: Terra Ardente e Fiume.

Vendicati i propri cari, vittime dei soprusi di Lord Arcrom, l’uomo più potente di Rione, suo villaggio natale, il giovane terriero è costretto a darsi alla macchia per sfuggire la legge del suo stesso Regno.

Da Bosco Oscuro ad Alte Cime, da Palazzo di Ghiaccio di Fiume a Real Capitale in Terra Ardente, muovendosi in luoghi popolati da streghe, draghi e orchi; tra alleanze di comodo, intrecci politici ed amori traditi, Noan da una parte, Re Otil di Fiume dall’altra, metteranno in gioco le loro stesse vite per raggiungere l’ ‘egoistico’ scopo di far prevalere una Corona sull’altra.

Recensione: https://www.scrittorindipendenti.com/2021/10/recensione-noan-il-re-dei-banditi-di.html

 

Link al commento
Condividi su altri siti

 

[img]https://1.bp.blogspot.com/-fTFpTJtdU6g/YWKLzq7ZFoI/AAAAAAAAE6k/lEl_ufRgbLIJB06QoEyLcFgN_qaZ7GjogCLcBGAsYHQ/s320/via%2Bitaliana.jpg[/img]

Titolo: Itaian Sword and Sorcery, La via italiana all’Eroic Fantasy

Autore: Francesco La Manno (con i saggi di Adriano Monti Buzzetti, Gianfranco de Torris, Mario Polia, Paolo Paron)

Editore: Italian Sword&Sorcery Books

Genere: Saggistica

Prezzo: 3,89 ebook,

Rating: 9 

Sinossi:

Italian Sword&Sorcery. La via italiana all’heroic fantasy è un saggio di Francesco La Manno, curato da Annarita Guarnieri, che ha l’obiettivo di delineare i confini dello sword and sorcery, particolare sottogenere del fantasy nato quasi un secolo or sono dalla penna di Robert E. Howard che ancora oggi continua ad appassionare i lettori di tutto il mondo.

Lo studio muove dall’analisi degli elementi costitutivi dello sword and sorcery, dalla disamina dei principali personaggi di heroic fantasy del Maestro di Cross Plains (Conan il Cimmero, Kull di Valusia, Solomon Kane, Bran Mak Morn e James Allison), da una ricognizione nei cicli dell’immaginario nero di Clark Ashton Smith (Hyperborea, Poseidonis, Averoigne e Zothique) e di Thongor di Lemuria di Lin Carter, dalla critica mordace al fenomeno commerciale del grimdark fantasy lanciato da George R.R. Martin e da Joe Abercrombie, per concludere con la presentazione della nuova fantasia eroica mediterranea e dei suoi alfieri. Il volume contiene anche i saggi di Adriano Monti Buzzetti, Gianfranco de Turris, Mario Polia e Paolo Paron.

Recensione:
https://www.scrittorindipendenti.com/2021/10/recensione-italian-s-la-via-italiana.html

 

Link al commento
Condividi su altri siti

 

[img]https://1.bp.blogspot.com/-RH1w793bsf0/YWvNtgBj0rI/AAAAAAAAE7U/ESsnNBspIWY0ljR7oZzC48t-RADWuRLgwCLcBGAsYHQ/s320/lon616.jpg[/img]

Titolo: Baby-Lon.616 

Autore: Andrea Sadà

Editore: ‎ ‎ bookabook

Genere: fantascienza, distopia

Prezzo: 6,99 ebook, cartaceo 14,25

Rating: 8

Sinossi:

In un futuro prossimo, su una Terra sempre più in agonia, un’oscura malattia avanza inesorabile, nell’indifferenza generale. Anche Eli, impegnata tra il lavoro e una relazione complicata, è incurante delle sorti del mondo: ha lottato tanto per la sua quotidiana normalità ed è decisa a preservarla a tutti i costi. 

Ma incubi, enigmi linguistici e inquietanti coincidenze sembrano suggerirle altro: c’è qualcosa in lei che va oltre le sue umane barriere razionali. 

Aiutata dalle persone più care, Eli inizia quindi a scavare nella propria infanzia e a compiere delle scelte, perché solo così potrà conoscere il suo destino, solo così la sua ricerca nel passato potrà forse salvare il futuro di tutti.

Recensione: https://www.scrittorindipendenti.com/2021/10/recensione-baby-lon616-di-andrea-sada.html

 

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 4 settimane dopo ...

 

[img]https://1.bp.blogspot.com/-LZwLIaEIytg/YZDDfBEJx_I/AAAAAAAAE8U/EXeFocuE1Mse4lbfUHHDmXnW2Q5cVBI0gCLcBGAsYHQ/s320/ombre.jpg[/img]

Opera: Ombre

Autore: Valentino Appoloni 

Genere: Narrativa, neo realismo magico

Target: Young/adult

Editore‏: ‎ Pubblicazione indipendente

Prezzo: Cartaceo 14,71 - ebook 0,99 

Rating: 7

Sinossi:

Può un trascrittore (non uno scrittore) diventare un simbolo di libertà? Cosa può fare un uomo che si accorge che un altro se stesso (forse) lo accompagna in ogni momento della sua giornata? L'individuo deve accodarsi alla massa nel plauso acritico al despota? Bisogna passare tranquillamente su un ponte che si dice costruito dal demonio? La razionalità è spesso un'arma spuntata. Bisogna ricorrere all'irrazionalità, al sogno e alla fantasia per muoversi nell'intrico della realtà. Anche perchè la linfa stenta ad arrivare ai rami più alti.

Recensione: https://www.scrittorindipendenti.com/2021/11/recensione-ombre-di-valentino-appoloni.html

 

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Opera: L'ombra del monaco

Autore: Miriam Palombi

Genere: storia alternativa, weird, neo realismo magico

Editore‏: ‎ Watson Edizioni

Collana: Ritratti

Prezzo: Cartaceo 11,40 - ebook 2,69

Rating: 8

Sinossi:

L'esistenza di Grigorij è costellata da eventi soprannaturali. Dalla nascita, segnata tal tocco della Babajaga, alla sua appartenenza all'ordine eretico dei Flagellanti, fino ad arrivare ai fatti tragici, che la notte del 16 dicembre del 1916, lo condussero alla morte. Da quel momento l'ombra del monaco incomberà su tutti coloro che lo hanno conosciuto; dalle ceneri di Grigorij, nasce Rasputin e la sua leggenda, in bilico tra realtà e finzione. Ma cosa sarebbe accaduto se quel corpo gettato tra le gelide acque del fiume Nevka fosse rimasto incorrotto? Se la Morte avesse agito su di lui in modo misterioso. Quale terribile compito avrebbe potuto assolvere nell'Operazione Barbarossa, sotto l'egemonia del Terzo Reich? Chi riuscisse ad allearsi con le forze ataviche che popolano le terre siberiane vincerebbe ogni conflitto.


Recensione:
https://www.scrittorindipendenti.com/2021/11/recensione-rasputin-lombra-del-monaco.html?spref=fb&fbclid=IwAR2ysDultmwqMSUgFeUzBNsREz1ESKEEWOUdVSIYnAXNaLoAkuJUBEwM6JI

 

Link al commento
Condividi su altri siti

 

[img]https://1.bp.blogspot.com/-wMUdMkHsfyk/YaM0mMHZfxI/AAAAAAAAE9U/kOQtue2QLkc7yOoh99K53fYGpcPdkCjewCLcBGAsYHQ/s320/giove%2Bstend.jpg[/img]

Opera: Lo Stendardo di Giove

Autore: Emanuele Rizzardi

Genere: romanzo storico

Editore: Assobyz

Target: Young/adult

Rating: 8

Sinossi:

Anno 392: l’Impero Romano è funestato dalla pressione dei barbari oltre il confine e da terribili lotte interne tra le forze pagane e l’astro nascente del potere cristiano. I conflitti religiosi sembrano essere il centro di un’importante svolta quando l’imperatore Teodosio dichiara la messa al bando di tutti gli antichi culti, ponendo il cristianesimo come l’unica religione ammissibile.

Mentre i templi e i luoghi di potere dei pagani vengono chiusi, un gruppo di senatori decide di opporre resistenza.

Approfittando dell’improvvisa morte di Valentiniano, il sovrano d’Occidente fantoccio di Costantinopoli, i congiurati prendono il potere a Roma ed ottengono il supporto del magister Arbogaste, che comanda le legioni della Gallia; al suo fianco c’è Flavio Eugenio, uomo di palazzo di fede cristiana, ma dalle posizioni tolleranti, che rappresenta l’ultima speranza nell’imminente guerra contro Teodosio, in un crescendo di intrighi che porterà i pagani a dare un’ultima battaglia per la libertà nella gelida valle del fiume Frigido.

Questa nuova opera, ambientata quasi per intero nel nord Italia, ci trasporta verso la fine dell’Impero Romano, durante i conflitti con le popolazioni barbariche e l’affermazione del cristianesimo come religione di Stato.

Recensione: [url=https://www.scrittorindipendenti.com/2021/11/recensione-lo-stendardo-di-giove-di.html]https://www.scrittorindipendenti.com/2021/11/recensione-lo-stendardo-di-giove-di.html[/url]

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla discussione!

Puoi scrivere ora e registrarti dopo. Se hai già un account collegati subito!

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...

Cookie, cookie e ancora cookie

Come saprai, usiamo dei cookies per garantire il miglior funzionamento del sito. Puoi leggere la cookie policy, oppure cliccare su "Accetto". Consulta anche la privacy policy completa. Privacy Policy