Vai al contenuto

Creare ebook


Nom de Plume
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, ultimamente stavo pensando di seguire un corso per imparare a creare ebook.

Parto da una conoscenza pari a zero, non vorrei seguire qualcosa di troppo professionale o specifico, ma vorrei andare oltre la semplice conversione automatica on line.

Qual è il miglior programma per creare ebook secondo voi?

Consigli? Esperienze? 

Grazie mille ?

Link al commento
Condividi su altri siti

Guest Gemini

Personalmente ho utilizzato Streetlib per tutti i miei libri. Consente sia di creare ebook, sia cartacei, sia di pubblicare e controllare vendite. I libri finiscono su tutti i cataloghi (da Amazon a Ibs, a Mondadori ). Il programma è molto intuitivo e gratuito. Se dovessi fare quest'esperienza e avessi bisogno di aiuto, sono qui.

Link al commento
Condividi su altri siti

Guest Gemini

Personalmente no. Non ho conoscenze specifiche in questo campo, ma se cerchi in rete non solo credo tu possa trovare corsi di diverso tipo e livello, ma anche recensioni di chi li ha seguiti. Per qualunque altra cosa sono qui volentieri.

Link al commento
Condividi su altri siti

Anche io non ho esperienza di questi corsi, ho utilizzato Calibre da autodidatta per autopubblicarmi su Streetlib. Quando l'ho fatto (ai tempi era ancora Narcissus) era richiesta la pubblicazione in ebook per poter richiedere la stampa di copie cartacee. E il servizio di conversione in ebook era a pagamento quindi ho provato ad arrangiarmi da solo, è stato facilissimo.

  • Love 1
Link al commento
Condividi su altri siti

Guest Adiaphora Edizioni
Il 28/5/2019 at 16:27, Rose Gold ha scritto:

InDesign è sicuramente molto adatto alla creazione degli ebook!

Un altro programma gratuito, molto adatto ed essenziale (che noi conosciamo da molti anni; InDesign lo usiamo maggiormente per quanto riguarda l'impaginazione dei cartacei) è Sigil.
Di certo, comunque, un buon corso di InDesign non fa mai male ?

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 3 settimane dopo ...
  • 2 anni dopo ...

Ciao a tutti,

mi rendo conto che la discussione è vecchia ma vi riporto comunque la mia esperienza.

Per trasformare in ebook un vostro libro occorre partire dalla versione originale.

La maggior parte delle persone usa MSWord e questo è il primo grandissimo problema.

MsWord ha fatto una scelta a mio avviso indecorosa, privilegiando l'uso per gli utenti inesperti a discapito di quelli esperti e tutto questo si evidenzia maggiormente quando convertiamo il testo.

Dobbiamo partire da un testo pulito, intendo senza l'uso di formattazione locale, vanno usati tassativamente gli stili di paragrafo (intestazioni, citazioni, corpo del testo, ecc.) e di testo (le varie enfasi, la citazione in linea ecc.); inoltre anche gli eventuali puntati e numerati devono essere gestiti tramite le strutture di blocco corrispondenti.

In questo software come LibreOffice vi aiutano, ma se il vostro testo è strutturato con molti paragrafi e rimandi ci sarà molto lavoro da fare ancora.

Per prima cosa rimuovete tutta la formattazione locale (non lo fate in Word che toglie tutte le formattazioni, anche gli stili usati), gli a capo o gli spazi multipli, i salti di pagina manuali (mettete una riga con caratteri di delimitazione come "***").

A questo punto potete importarlo in Calibre.

Se avete fatto tutto come si deve, il testo sarà diviso in capitoli e non ci saranno tag html inutili.

Già perché un EPUB non è altro che una serie di pagine html, CSS e altre pagine di sistema raccolte in uno zip.

Idealmente ogni capoverso è identificato da i tag <p></p> e il vostro testo dovrebbe risultare così: ogni capitolo ha una parte di header html, poi un body che inizia con un <h1> che racchiude il titolo del capitolo, e una sequenza di capoversi.

Nei fogli di stile (CSS) si possono definire i vari  stile che volete dare, ma è una funzione avanzata, tuttavia mi sento di consigliare un buon corso di html e css.

Tra le cose che si possono fare ci sono: l'aggiunta di immagini, didascalie, l'uso di font personali (e liberi), definire formati diverse per le varie parti del testo (incipit, lisergo ecc.)

Link al commento
Condividi su altri siti

Non posso che concordare, LibreOffice è gratuito e funziona meglio di MsWord. In effetti anch'io ho convertito facilmente con Calibre ma devo ammettere che ho dovuto fare un po'di post produzione mentre con un testo scritto in Word e organizzato con gli stili come dice @Domenico Lorusso l'eBook era già pressoché pronto all'uso.

Link al commento
Condividi su altri siti

Unisciti alla discussione!

Puoi scrivere ora e registrarti dopo. Se hai già un account collegati subito!

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...

Cookie, cookie e ancora cookie

Come saprai, usiamo dei cookies per garantire il miglior funzionamento del sito. Puoi leggere la cookie policy, oppure cliccare su "Accetto". Consulta anche la privacy policy completa. Privacy Policy