Vai al contenuto

Cerca nel Forum

Mostra risultati per il tag 'horror'.

  • Search By Tags

    Tag separati da virgole.
  • Search By Author

Tipo di contenuto


Forum

  • Ingresso
    • Benvenutə
    • Info Point
  • On writing
    • sUPporto Scrittura
    • PowerUP Creativo
    • Narrativa
    • Poesia
    • Sceneggiatura
    • Arena
  • Editoria e dintorni
    • sUPporto Editoria
    • Catalogo Editori
    • Agenzie e Professionisti
    • Blogbuster
    • Librerie d'Italia
    • Corsi, Concorsi ed Eventi
  • LetterArea
    • (Parliamo di) Libri
    • In Vetrina
    • Altri media
  • Community Lounge
    • Bar Sport
    • Un topic tutto per sé
    • Privé
  • Fanclub di Laura MacLem's Discussioni

Find results in...

Find results that contain...


Data di creazione

  • Start

    End


Ultimo Aggiornamento

  • Start

    End


Filter by number of...

Iscritto

  • Start

    End


Gruppo


Hai già pubblicato?


Il tuo sito


I tuoi libri


Facebook


Twitter


Instagram

Trovato 16 risultati

  1. http://ultimapagina.net/forum/topic/49-prologo-whitechapel-1899-parte-1/?do=findComment&comment=11478 Il giorno dopo un funerale è sempre difficile. Da una parte c’è l’effettiva, definitiva condizione di distacco dalla persona che se n’è andata; dall’altra un fastidioso senso di leggerezza per il fatto che ormai tutto è finito e bisogna ricominciare, fastidioso perché vagamente sporcato da un velo di colpevolezza. Si vorrebbero avere ancora lacrime da versare, si vorrebbe ancora mettere la mano sul volto freddo del defunto ma la condizione è inevitabilmente chiara: ora solo burocrazia
  2. Si rialzò e notò nuovamente la radice che spuntava dal terreno… dove non c’erano alberi. Un brivido percorse tutto il suo corpo. Si rimise in moto camminando a passo sostenuto. Con sorpresa mista a rabbia, in pochi minuti raggiunse l’uscita. Corse lungo il marciapiede che costeggiava il parco. L’erba che le sfilava accanto sembrava sempre più alta, Francesca si voltò indietro poi tornò a guardare avanti a sé, stava correndo accanto a un bosco di arbusti; la paura crebbe, accelerò il passo senza provare alcuna fatica. Ben presto si fece buio, guardò verso l’alto: gli arbusti erano ora alberi
  3. Titolo: La casa dalle radici insanguinate Autore: Roberto Ciardiello Editore: self- publishing Genere: thriller-horror-fantastico Numero di pagine: 224 edizione cartacea; 187 edizione digitale Link per l'acquisto: https://www.amazon.it/casa-dalle-radici-insanguinate-ebook/dp/B06Y5NRHWZ/ref=pd_rhf_dp_p_img_3?_encoding=UTF8&psc=1&refRID=WP8CVE73JF44SBWKSZAF Trama: Cupo, Mago, Skizzo.Tre figure in agguato nell’oscurità, tre predatori in mezzo agli alberi, un unico obiettivo: svuotare la cassaforte di Villa Marchetti, residenza di facoltosi gioiellieri romani.
  4. Come può mancare IL telefilm per eccellenza? L'ho recuperato anni fa e mi ha completamente spiazzata. Allucinante, onirico, tremendamente pauroso, non bastano tutti gli aggettivi per descrivere questo capolavoro. E poi chi avrà ucciso Laura Palmer? L'ultima puntata l'ho vista intorno alle due di notte e sono morta di paura, ho ancora l'ultimo fotogramma impresso nella mente e sono passati anni! Non è sicuramente un telefilm facile da vedere e alla fine sono andata a spulciarmi tutti i siti dei fans per capire vari punti oscuri ma... non potete non guardarlo! Vi allego la trama (sempr
  5. Trilce

    Tommy

    In una gelida mezzanotte d’autunno Tommy si svegliò addormentato, grattandosi gli occhi, si alzò dal letto. Uscendo dalla stanza, cercò una via di fuga da quella sensazione opprimente che lo tormentava, quando si sentì mancare il respiro: Un rumore strano gli aveva troncato le sue intenzioni di dormire in un sussulto. «Non è niente» sussurrò tra se e sé, sentendosi per qualche secondo un bambino. Infine Tommy si avvicinò alla finestra, respirando l’umidità e vide la pioggia come aveva reso luminoso il giardino. Sovente sua madre osservava da quella stessa finestra. Quando Tommy tornava a cas
  6. L’orto del vicino fa più paura del tuo Genere: Horror Tema: Medico Era l’unico posto dove si sentiva al sicuro. Ormai erano ore che girava per la città. La notte era uguale al giorno, una densa pioggia bagnava le strade. Tutto era immenso nel silenzio. Pochi passanti tiravano un carretto pieno di chissà cosa. Due isolati. Le pozzanghere rimandavano immagini di un cielo striato. Non ci si poteva più nascondere. Lo avrebbero trovato, ma non poteva darsi per vinto. Non lui, non ora. Aveva dedicato la vita a salvare gli altri e ora correva per salvare la sua di vita. Passi, sem
  7. Luca

    Il sistro

    Il mio commento : Davide non aveva idea di cosa fosse un sistro, non si interessava di musica o di storia antica. Decise di documentarsi dopo averne trovato uno davanti alla porta di casa, una mattina mentre usciva per andare al lavoro. Inizialmente pensò fosse spazzatura, magari lanciata da qualcuno di passaggio. Tuttavia tenendolo in mano se ne sentì come attirato, forse per i bagliori dorati che emanava, o forse per la strana forma del manico, che terminava con la testa di una creatura, forse un gatto, con occhi e bocca chiusi in un'espressione di pace. Dopo qualche ri
  8. libero

    Natale

    Commento a Coniugi Pandimensionali Natale «Papà, sta arrivando qualcuno.» La piccola Lucy indicò fuori dalla finestra una macchina che sopraggiungeva nel vialetto di ingresso della fattoria. «Vediamo di che si tratta.» disse Simon Lee alzandosi. Si avviò alla porta seguito da Lucy e Jack, il figlio maggiore. La mamma rimase in cucina assieme a Thomas, che legato sul suo seggiolone guardava con invidia i due fratelli più grandi scorrazzare liberi. La macchina si fermò sbandando lievemente sulla neve alta. Era una lussuosa Cadillac nera. Scese un autista che aprì le porte pos
  9. Titolo: La vendetta nel vento Autore: Roberto Ciardiello Editore: self publishing Amazon Genere: horror/fantastico Pagine: 56 (stima Amazon) Link per l'acquisto: http://www.amazon.it/vendetta-nel-vento-Roberto-Ciardiello-ebook/dp/B01A1LSXJW/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1450921096&sr=8-1&keywords=la+vendetta+nel+vento Trama: Fabiana ha quattordici anni e un vuoto di memoria. In una tranquilla mattina di maggio si ritrova in mezzo a un prato, circondata dalla solitudine, un manto di nebbia a offuscarle la mente. Dovrebbe essere a scuola a conquistare gli ult
  10. Per la mia prima discussione in ambito serie tv vi vorrei parlare di "invasion". Pochi la conosceranno probabilmente, fu trasmessa in Italia nel 2006, se non ricordo male lo davano su canale 5 in seconda serata. Lo ricordo per essere forse la prima serie ad appassionarmi tanto da farmi aspettare con ansia l'episodio settimanale (ai tempi lo streaming non era una moda)...tanto che nell'estate di quell'anno fui operato alle tonsille e prima che mi addormentassero chiesi a mia madre di registrarmi l'episodio di quella sera Putroppo esiste solo una stagione. Evidentemente in America non raggiu
  11. Luca

    Villa rossa (parte 1)

    Spari nella notte. La gente sente ma non si affaccia alle finestre. Non chiama la polizia. Gli uomini neri sono in azione, sono la fuori, e sopratutto sono loro la polizia. Un gruppo di cacciatori e due prede che fuggono, fianco a fianco. "Vattene Secondo...da quella parte c'è il paese. Forse sarai al sicuro." "Ma che dici? Sei impazzito?" "Non possiamo salvarci entrambi...e tu hai una famiglia. Non discutere stanno arrivando!" Il ragazzo rimase immobile. Gli occhi fieri, e commossi, fissavano l'amico. "Vai ho detto! Ora!" Adriano vide l'amico girarsi ve
  12. Violaliena

    Un lieve ronzio

    Titolo: «Un lieve ronzio» Autore: AA VV (10 autori) Casa editrice: si tratta di un e-book auto-pubblicato Prezzo: disponibile dal 12 ottobre in download gratuito Genere: horror Pagine: 107 Premessa: L’iniziativa della raccolta di racconti horror è partita da un’idea di Angela Catalini. Il suo entusiasmo e la sua determinazione hanno contagiato un gruppo autori che hanno realizzato questo collage di 10 racconti più un prologo. È cominciato tutto nei primi mesi del 2015 nel forum del Writer’s Dream come lavoro di grup
  13. Inizio di un racconto lungo a capitoli che vi aprirà gli occhi. Qualcuno lo conosce già, per gli altri leggete e capirete molte cose :gesi: CAPITOLO 1- PROLOGO ISOLATI Attizzò di nuovo il fuoco del camino. I grossi ciocchi di legna bruciavano gradualmente, ardevano tra le fiamme che emanavano calore. Matt Wolf si strofinò le mani sbuffando davanti alle fiamme crepitanti: odiava il freddo. La notte era buia e calma, attraverso le grandi vetrate antiproiettile si scorgeva a malapena il manto erboso e umido del giardino della villa ottocentesca. La dimora era deserta,
  14. Nome: Il castello editore Sito web Generi pubblicati: libri sul giardinaggio e sulle varie attività artistiche, salute e benessere, libri per l'infanzia, libri-gioco, libri illustrati, fantasy, horror, didattica linguistica Indirizzo: VIA MILANO 73/75 – 20010 CORNAREDO (MI) Email: info@ilcastelloeditore.it Distribuzione: http://www.ilcastelloeditore.it/distribuzione.php Modalità di invio manoscritti: inviare le opere per posta o e-mail, fornendo il seguente materiale: Per manuali o libri tecnici: Titolo dell'opera Foto degli oggetti/Disegni/Tabelle Nome dell'autore Indice Breve introduzione Pe
  15. Nome: Alcheringa Edizioni Sito WebGeneri pubblicati: tutti i generi tranne Poesia.Indirizzo: 03012 Anagni (Fr) Via della Sanità 20 E-mail: alcheringaedizioni@gmail.com Distribuzione: Libri DiffusiModalità di invio manoscritti: inviare il manoscritto (in formato doc., docx. oppure rtf.) a manoscrittialcheringa@gmail.com. Insieme al manoscritto, inviare anche una biografia e una sinossi dell'opera. Verrà data conferma di ricezione e verrà mandata una mail anche in caso di esito negativo. I tempi di lettura si aggirano sui sei mesi dal momento dell'invio del manoscritto. In caso di esito positivo
  16. Nome: Dunwich Edizioni Sito web Generi pubblicati: horror, thriller, mystery, paranormal romance Indirizzo: Via Albona 95 - 00177 Roma Email: info@dunwichedizioni.it Distribuzione: directBOOK Modalità di invio manoscritti: accettano racconti singoli, (almeno 4000 parole), novelle (fino a 40000 parole) e romanzi (dalle 40000 parole in su, senza limiti di lunghezza). Potete utilizzare questo indirizzo mail: manoscritti@dunwichedizioni.it Per il paranormal romance le opere vanno mandate a rosagotica@dunwichedizioni.it Si tratta di una casa editrice digitale, nata con l’obiettivo di pubblicare e p
×
×
  • Crea Nuovo...

Cookie, cookie e ancora cookie

Come saprai, usiamo dei cookies per garantire il miglior funzionamento del sito. Puoi leggere la cookie policy, oppure cliccare su "Accetto". Consulta anche la privacy policy completa. Privacy Policy