Vai al contenuto

Matt

Moderatori
  • Numero contenuti

    707
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    50

Matt last won the day on Aprile 15

Matt had the most liked content!

Reputazione Forum

377 Excellent

5 Seguaci

Su Matt

  • Rank
    Stange case
  • Data di nascita Giugno 24

Informazioni personali

Visite recenti

5636 visite nel profilo
  1. Mi sono sempre chiesto come fosse la postazione di uno scrittore, o di un aspirante scrittore (nel mio caso). Quindi apro questo topic per vedere come vi siete organizzate e farvi vedere come l'ho invece fatto io. (voglio le foto eh u.u) Negli ultimi anni ho cercato di creare un posto che fosse totalmente incentrato su quello, imparando cosa va messo e cosa andrebbe tolto. In precedenza la scrivania era vicino alla finestra, in un angolo della camera ma parte inerente di essa. Lì ho finito la prima stesura del big project. Poi ho voluto strafare: ricavare un vero e proprio angolo scrittevole dedicato solo a quello, con la scrivania, il pc, la piccola libreria ecc ecc. Ho scelto un angolo della camera, una parete composta dal fianco dell'armadio e l'altra dalla scarpiera, girata in modo che dividesse la stanza, poi ho chiuso tutto con una tenda per lasciare fuori quello che non importava. Quindi è partita la parte più bella: l'arredamento! Scrivania a più piani, la solita che ho sempre usato, sedia nuova per un maggiore confort (xD), la libreria con tutto ciò di cui ho bisogno (o quasi), una lavagnetta di sughero per le note e una di quelle cancellabili a pile (come quelle per i bambini ma per gli adulti, molto utile per evitare di sprecare fogli). La cosa più importante però erano le luci. Ne avevo bisogno, taaante lucciiiiii! essendo un angolo dall'altra parte della finestra la luce naturale non passa ed è l'unica cosa che mi dà fastidio. Il risultato è buono, isola bene quando si chiude la tenda (sto pezzo sembra una recensione di amazon? spero di no xD). Però, dopo aver fatto tutta sta cosa ho capito delle cose: 1- la luce naturale è fondamentale, avere la scrivania vicino alla finestra è tutt'altra cosa che averla in un angolo. 2- Bisogna togliere tutto quello che crea distrazione, lasciare solo ciò che è utile e rendere quell'angolo superproduttivo. 3- fate in modo di avere tutto quello che vi serve. 4- fate in modo di avere lo spazio necessario (cosa che non ho potuto avere). per il resto, be', sta a me e a voi mettervi lì d'impegno e liberare ciò che tenete segretamente (o forse no) chiuso nella testa.
  2. -Aghaaaaaa- La porta sbatté contro il muro quando venne spinta da una forma sbrodolosa e nera, che si contorceva nell'uscio scrutando interno della sala. Troppi denti per contarli, troppa paura per soffermarsi anche solo per pensarci. Ma poi che ci faceva Venom in un forum di scrittura? -Aghhaaaa! datemi una tastieraaahh- Coro: -Che cosa ne vuoi fare?- -La voglio dare in tes.... Fuck- *Venom mangia tutti*
  3. Okay raghi, sono in quarta marcia, metto la quinta e vado a creare in cabin sul nanowrimo. Poi posto il nome, alcuni passaggi per creare un account e cose varie (chiedetemi se manca qualcosa che non mi ricordo tutto xD) e vediamo di portarci a casa il traguardo! Edit: come non detto ho sbagliato tutto xD Ricapitolo con le correzioni: il nanowrimo che partirà il prossimo mese non avrà cabin come dicevo (mi sono sbagliato con il nanocamp). Questo ha un limite di 50.000 parole perché l'idea del NaNo è una sola: SCRIVERE. Non spaventatevi dalla mole delle parole, sono un target per chi vuole creare un romanzo, a noi non interessa, ci basta finire il racconto xD. Ergo: entrate nel sito, iscrivetevi, create il progetto (potete mettere copertina e sinossi) e siete pronti a partire! Ogni giorno dovrete aggiornate il contatore delle parole. Questo è il mio https://nanowrimo.org/participants/zack-hope/novels/la-mia-sabbia/stats Ps: credo di aver appena trovato il titolo perfetto per il racconto
  4. Porto anche qua la proposta che mi è venuta in mente oggi (su fb avevo pure fatto una diretta): questo novembre parte il Nanowrimo, per chi non lo sapesse è un sito apposito dove si crea un obiettivo (che sia caratteri, parole, pagine, ore) e si cerca di portarlo a termine. Non vorrei dire castronerie e confondermi con il nanocamp, ma si dovrebbe riuscire nel caso anche ad abbassare il turo dato che il limite è cinquantamila parole. Insomma, per chi deve come me ancora iniziare potrebbe essere una spinta adeguata cercare di strarci dietro utilizzandolo. Potrei creare una cambina per noi dove per vedere i progressi dei racconti e parlare nella chat. Che ne pensate?
  5. Tre adesioni... bastano per formare il gruppo? xD Dai, me ne servono altri, si dispenserà motivazione, buoni consigli e cazzate. Come potete rifiutare una cosa del genere? (io ho un bellissimo inizio di poche righe .-.)
  6. Vediamo prima chi aderisca, sennò ci troviamo sempre in quatto gatti xD
  7. CIao russ. Concordo con gigi per la storia del tema, non è proprio palese in quel pezzo ma in quanto bozza ora va bene, ci devi ancora lavorare. Per il resto il pezzo è interessante, sono rimasto a leggerlo per vedere il finale, volevo sapere che faceva michele anche se avevo capito all'inizio che era già "caput". lavoraci su, c'è del buon materiale a mio avviso
  8. Nel mezzo del nostro lavoro assiduo giungo a porgere un quesito che mi stuzzica alquanto: se ci trastullassimo giulivamente con pettegolezzi vari a tema scrittura, cose a caso e cazzate in un gruppo apposito su whatsapp chi ci starebbe?
  9. Rieri ho riscritto parte dell'inizio, cioè tutto quello che avevo scritto. Usate questa frase quanto intendete spiegare lo stallo.
  10. Ehm... Io be' *sposta sassolino con la scarpa* ho scritto solo l'inizio
  11. Ah ecco chi è quel tizio che vedo da lontano con la zattera Salì su', ho donne, letti comodi e rum a fiumi!
  12. Fermi tutti: mi è venuta un'idea.

    1. Gigiskan

      Gigiskan

      Ne avresti una per me? :3

    2. Matt

      Matt

      ci ho impiegato undici giorni solo per la mia xD

       

×
×
  • Crea Nuovo...

Cookie, cookie e ancora cookie

Come saprai, usiamo dei cookies per garantire il miglior funzionamento del sito. Puoi leggere la cookie policy, oppure cliccare su "Accetto". Consulta anche la privacy policy completa. Privacy Policy