Vai al contenuto

loscrittorefantasma

Utenti
  • Numero contenuti

    8
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    2

loscrittorefantasma last won the day on Maggio 1 2016

loscrittorefantasma had the most liked content!

Reputazione Forum

8 Neutral

2 Seguaci

Su loscrittorefantasma

  • Rank
    Novizi@
  • Data di nascita 28/09/1976

Informazioni personali

Visite recenti

538 visite nel profilo
  1. Capita, se hai un branco da sfamare. Qual è la penna che vorresti fosse tua?
  2. Chiedo scusa: m'è partita la falange. ;) Ecco la domanda: qual è il libro che vi ha fatto più ridere?
  3. @Jack Lucas Sfoot Secci Mi suona familiare, Jack. ;)
  4. Vado di voci. Di passa-parola virtuali. Spesso auto-prodotti dagli autori che seguo da prima che diventassero autori. Io ho la vita sociale di un comodino abbandonato in una casa disabitata. Esco di casa per pochi minuti, il minimo indispensabile. Se non ci fosse il web, quasi sicuramente dovrei andare in libreria o per mercati, per scegliere. Senza web, va anche detto che non potrei fare il mio lavoro, o non riuscirei a sfamarci un branco. Di recente, grazie a Twitter ho letto un esordiente da cardiopalma.
  5. @Ashildr I promessi sposi, giusto per dirtene uno. Il nome della rosa, per continuare contro corrente. In generale, infilando nel mucchio anche i non - classici, posso dire che dimentico quasi tutto e che vado in brodo di giuggiole solo per i libri che rileggo. Per quelli che ho bisogno di riprendere in mano. Di tenere vicino. Per gli autori dei quali divento una specie di stalker. Per i libri che sospetto provenire dalla stessa penna (invisibile, britannica, sulla sessantina). Parlando di generi, mi piace quasi tutto. Di autori: chi la fa semplice. Diretta. Vera, alla Lansdale o Roth. O fuori come un balcone, come Robbins e Palahniuk. Al vertice della mia classifica dei libri fantasma, ora c'è OPEN, pagato da Agassi. In seconda posizione, ma solo per i prossimi sette-otto giorni, il non-romanzo (non bio e non non-fiction) che consegnerò lunedì. Ora la mia domanda: conoscete altri fantasmi che si mantengano solo facendo ghostwriting?
  6. Bello. Bravo Conte! Leggero, veloce, diretto come solo il pensiero di un morto può essere, escludendo la penna di Palahniuk, s'intende, ché dalla sua escono tredicenni più saggi, colti e pungenti del vecchio Eco. ;)
  7. Ciao Salvatore, grazie per avermi risposto, davvero. Devi sapere che la mia socialità sta due livelli sotto quella di un comodino. Interagisco poco, soprattutto live. Per me è la prima volta su un forum e non ho ancora idea di come sia giusto muoversi. Quanto alle cose che caricherai, sappi che ho mollato da un pezzo la bacchetta. Per quanto me ne vergogni, ammetto di essere stata una grammar-nazi. Una di quelle feroci, odiose e noiosissime dittatrici del verbo. Un libro dopo l'altro, a suon di Malox e parolacce, ho smussato gli angoli e abbracciato una nuova super-new-age filosofia che ho espresso in un romanzo ancora in cerca di casa. Non so se sia lecito ma copio e incollo qui. Caso mai non lo fosse, chiedo venia sin d'ora e fumo un'altra Lucky Strike giusto per avere di che cospargermi il capo. A presto e ancora grazie, rob
  8. @Russotto Grazie mille. Tu perché sei qui?
  9. @Mari è il lavoro più bello del mondo. E anche l'unico che mi riesca!
  10. @Violaliena Tutta letteratura, la mia. Lo dico sempre. ;)
  11. Parto dai ringraziamenti che vanno subito a chi ha messo online questa perla. Proseguo con il punto tre e mi presento: Roberta Giulia, fantasma-madre responsabile di un manipolo di mercenari che vivono di letteratura, 40 anni, un figlio, un lupo e un Boiler-Collins. Sto lavorando al ventottesimo libro da ghost e per le prossime due settimane crederò sia il migliore mai scritto. Concludo di nuovo con un grazie e un arrivederci. R.
×
×
  • Crea Nuovo...

Cookie, cookie e ancora cookie

Come saprai, usiamo dei cookies per garantire il miglior funzionamento del sito. Puoi leggere la cookie policy, oppure cliccare su "Accetto". Consulta anche la privacy policy completa. Privacy Policy