Vai al contenuto

Domenico Lorusso

Utenti
  • Numero contenuti

    4
  • Iscritto

  • Ultima visita

Su Domenico Lorusso

  • Rank
    Newbie
    Newbie
  • Data di nascita 05/08/1976

Informazioni personali

Visite recenti

69 visite nel profilo

Domenico Lorusso's Achievements

Newbie

Newbie (1/14)

  • One Month Later Rare
  • Week One Done Rare
  • Conversation Starter Rare
  • First Post Rare

Recent Badges

0

Reputazione Forum

  1. Ecco questo è uno di quei racconti che trovo difficili perché mi annoia... (parlare di me, intendo) Ho una formazione scientifica, e una buona curiosità che però fa a cazzotti con i testi prolissi e troppo didascalici. Ad un certo punto ho avuto bisogno di mettere per iscritto un po' di pensieri ed è nato un blog (ormai poco alimentato), nel farlo è saltato fuori che guardo le cose in maniera un po' inconsueta, e questo ha portato ad altri post e ad un libro (al momento nel cassetto). Oltre a questo ci sono un paio di racconti, qualche poesia e diversi progetti abbandonati perché tra avere un idea e realizzarla ne passa di acqua... e beh, questo è più o meno tutto, almeno per iniziare
  2. ...o al meno lo sarà quando riuscirò a cambiare il nick qua sopra Vi ho trovati anche cercando un editore e cercando di non finire nelle grinfie degli EAP (indovinate? mi ha contattato la vostra begnamina... sigh... all'inizia sembrava pure che lo avessero letto, almeno un po') E beh insomma, sto cercando di capire se il mio libro può avere un futuro oppure no (non è narrativa e faccio fatica a definirla saggistica). Per ora mi guardo intorno
  3. Che sia messo meglio con word è un po' strano, però in effetti avevo aperto una richiesta di miglioria su Calibre (non supporta la numerazione dei capitoli con libreoffice) e mi aveva risposto che non avrebbe fatto il fix, perché funzionava per word.
  4. Ciao a tutti, mi rendo conto che la discussione è vecchia ma vi riporto comunque la mia esperienza. Per trasformare in ebook un vostro libro occorre partire dalla versione originale. La maggior parte delle persone usa MSWord e questo è il primo grandissimo problema. MsWord ha fatto una scelta a mio avviso indecorosa, privilegiando l'uso per gli utenti inesperti a discapito di quelli esperti e tutto questo si evidenzia maggiormente quando convertiamo il testo. Dobbiamo partire da un testo pulito, intendo senza l'uso di formattazione locale, vanno usati tassativamente gli stili di paragrafo (intestazioni, citazioni, corpo del testo, ecc.) e di testo (le varie enfasi, la citazione in linea ecc.); inoltre anche gli eventuali puntati e numerati devono essere gestiti tramite le strutture di blocco corrispondenti. In questo software come LibreOffice vi aiutano, ma se il vostro testo è strutturato con molti paragrafi e rimandi ci sarà molto lavoro da fare ancora. Per prima cosa rimuovete tutta la formattazione locale (non lo fate in Word che toglie tutte le formattazioni, anche gli stili usati), gli a capo o gli spazi multipli, i salti di pagina manuali (mettete una riga con caratteri di delimitazione come "***"). A questo punto potete importarlo in Calibre. Se avete fatto tutto come si deve, il testo sarà diviso in capitoli e non ci saranno tag html inutili. Già perché un EPUB non è altro che una serie di pagine html, CSS e altre pagine di sistema raccolte in uno zip. Idealmente ogni capoverso è identificato da i tag <p></p> e il vostro testo dovrebbe risultare così: ogni capitolo ha una parte di header html, poi un body che inizia con un <h1> che racchiude il titolo del capitolo, e una sequenza di capoversi. Nei fogli di stile (CSS) si possono definire i vari stile che volete dare, ma è una funzione avanzata, tuttavia mi sento di consigliare un buon corso di html e css. Tra le cose che si possono fare ci sono: l'aggiunta di immagini, didascalie, l'uso di font personali (e liberi), definire formati diverse per le varie parti del testo (incipit, lisergo ecc.)
×
×
  • Crea Nuovo...

Cookie, cookie e ancora cookie

Come saprai, usiamo dei cookies per garantire il miglior funzionamento del sito. Puoi leggere la cookie policy, oppure cliccare su "Accetto". Consulta anche la privacy policy completa. Privacy Policy