Vai al contenuto

Tutte le attività

Questo stream si aggiorna in automatico

  1. Nell'ultima ora
  2. @Wanderer mi mancano tanto le freccette rosse... Purtroppo io non ne vedo...
  3. Oggi
  4. Mattia Alari

    Jukebox

    Questa è una canzone importante, per me.
  5. *Celaena*

    bluastra

    Benvenuta! Che presentazione originale
  6. Ah, questa è una bella cosa! Non credevo ci fosse questa possibilità! Allora torno a spulciare il libro che mi interessava
  7. greenintro

    Jukebox

    Per mio gusto, una delle più belle canzoni nella storia del Festival di Sanremo.
  8. Sì, la casa editrice ha sfruttato i miei contatti ma io non sapevo di avere contatti che avrebbero aderito in quel modo al mio crowdfunding. E in ogni caso è stata una scelta consapevole perché come ho detto io non mi potevo e non mi posso permettere di pagare editing (un editing fatto bene costa e ne sono consapevole da anni, ma ero disoccupata quando ho deciso di avviare la campagna di crowdfunding) e tutto il resto. Quindi a conti fatti per me è stata la soluzione migliore. Per quel romanzo continua a esserlo. Altri fanno le loro considerazioni e i loro conti. Io avevo
  9. Gigiskan

    bluastra

    Bella presentazione, benvenuta! Se avrai voglia di farci leggere qualcosa nella sezione Narrativa (o anche Poesia) passerò a leggerti volentieri
  10. bluastra

    bluastra

    Artista della vita. Guardo il sole e sogno film.
  11. Russotto

    bluastra

    Ciao @bluastra e benvenuta, presentazione curiosa e originale. Se ho capito bene sei scrittrice, sceneggiatrice, produttrice editor e... artista della macchina da presa?
  12. Ciao Zio, come ti avevo promesso, ho letto il racconto e ti dico l'impressione avuta. Ogni scrittore credo voglia esprimere il suo mondo, con i valori e i credo relativi, è legittimo. Ma perchè ciò venga assimilato dal lettore, il racconto o il romanzo, non mi riferisco ai saggi che sono un caso a parte, deve essere un insieme armonico, senza parti predominanti ( nel senso che affossano le altre ) e con i vari elementi collegati a dare appunto la sensazione di fluire nella narrazione. Questa sensazione non l'ho avuta. C'è il blocco corposo della parte erudita da una parte e dall'altra i protag
  13. Non lo sceglierei per me, ma non ho nulla contro chi lo sceglie: penso che il crowdfunding sia una possibilità vantaggiosa per alcuni. Penso per esempio a chi ha già un suo pubblico fedele, ma magari non vuole spendersi con l'autoeditoria che prevede per forza degli investimenti (editing, copertina, impaginazione ecc.). Da lettrice però sono un po' tiepida. Ieri ho visto il pre-order di un libro che potrebbe interessarmi, ma la consegna prevista è per fine anno. Ho lasciato perdere l'acquisto, per il momento, in seguito valuterò.
  14. Sabrina Scansani Professione: editor, coach, sceneggiatrice, drammaturga, produttrice Sito: www.sabrinascansani.wordpress.com Servizi: Editing, scheda di valutazione, tutoring Recensioni WD: https://www.writersdream.org/forum/forums/topic/42869-editor-sabrina-scansani/ Recensioni FB: https://www.facebook.com/sabrinascansani.scrittrice/reviews/ Mail: sabrinascansani@gmail.com Mail PEC: sabrina.scansani@peciscrittisiae.it (se gli autori desiderano avere un tracciamento legale del loro testo) Buongiorno a tutti! Ho scritto per anni narra
  15. bluastra

    bluastra

    Ho appena compiuto 313 lune piene, la depressione latente uccide i rigagnoli di sole. Chi sono io? donna bianca occidentale (ho sbagliato mondo) vivo troppo forte, piango troppo piano (fingo di) iperefficiente mentale (sento ma) sinestesica (dipingo se) meteoropatica (grandine sparsa) scrittr sceneg produtt edit filmm artis oggi catatonica fluviale, domani scintillante entusiastica. Grazie per avermi accolto qui, fra le anime che decifrano emozioni da simboli universali.
  16. @H3c70rtorte, biscotti, dolci al cucchiaio ma soprattutto muffin e cupcake! Se, finita l'emergenza, faremo un ritrovo dal vivo di "Ultima pagina" sarò ben lieta di sfamarvi tutti!
  17. Ieri
  18. Della serie "le bestie di casa Bruno": Ciccio (il cane) e Ghiappiredda (la gattina) VID-20200804-WA0000 (1).mp4
  19. Avevi una base di contatti che ti garantiva centinaia di vendite sicure? Be', in tal caso la casa editrice ha "sfruttato" molto bene il tuo lavoro di anni; anzi anche il tuo lavoro nei mesi della campagna. In pratica hai regalato loro tutta la fatica del marketing in cambio di un editing gratis, di grafica e impaginazione. A me piacerebbe volentieri il contrario. Vorrei qualcuno che mi portasse il pubblico! A scrivere, impaginare, pagare l'editor e altre rogne ci penserei volentieri io.
  20. Grazie per il commento, @Gigiskan. Ho considerato con attenzione i tuoi rilievi e, ne abbiamo parlato anche in chat. All'"incrollabile" amicizia di Brian e Alex dedico in tutto nove righe, che servono anche a descrivere il percorso formativo che hanno seguito. Il rapporto tra i due è una semplice amicizia tra due accademici e nasce dal fatto che l'uno sa di avere un ascoltatore attento e intelligente, uno "specchio". Se poi fra i due vi sia o meno un rapporto diverso non serve che lo scriva perché non ha impatto sul racconto. Il racconto, più che sugli uomini che le espongono, è basato sulle
  21. A me sì, dipende dalle convenzioni dei diversi distributori. Ma a parte questo cambiano anche le tempistiche. Con i distributori più piccoli in genere il libro su Ibs e Feltrinelli store è disponibile in più giorni, mentre con Messaggerie - che appartiene allo stesso gruppo di Ibs e Feltrinelli store - è immediatamente disponibile. E anche su Amazon i numeri non sono gli stessi: con i distributori piccoli ci sono in genere meno copie in giacenza, ed è più facile che si esaurisca. Secondo lo stesso criterio, non si può commisurare l'editoria italiana ai criteri dei piccoli editori. Fin
  22. Ciao, @Mattia Alari. Mi è piaciuto! L'ho trovato godibile (e non me ne voglia il povero Samuel Clemens/Mark Twain, che di divertimento in questo racconto ne ha avuto ben poco), inquietante al punto giusto e non privo di originalità. Mettere insieme Mark Twain, Emily Dickinson e Tesla...! Un interessante mondo parallelo. Per di più, scaturito da un contest con limiti e boe: chapeau, davvero. L'ambientazione post-apocalittica è eccentrica: la scomparsa di tutto ciò che è di origine animale, l'acqua che scorre in senso inverso. Persino la certezza del paesaggio viene meno. Samuel è solo (e
  23. Ovviamente nomi non ne faccio... Questo lo dice tu. Noi campiamo nel bene e nel male da dieci anni. Diventeremo grandi quando riusciremo a trovare dieci libri molto buoni all'anno, cosa assolutamente non facile. Col nostro tipo di catalogo non è necessario andare in tutte le librerie. Anzi da quando abbiamo aperto abbiamo chiuso tantissimi rapporti diretti con le librerie. Lavorare con chi lavora male fa solo perdere soldi e tempo. Quando abbiamo un libro buono sono le librerie che ci cercano... Questo lo dici tu, a me non risulta. Su questo potrei essere anche
  24. Ricevuta la lettera urgente, ma senza nessuno attorno, mi sono soffermato sulle ultime parole scritte: Alza la posta. Interessante! Così, sono andato a cercare una leva disponibile, ma era stata già levata da qualcuno. Non restava che un crick scricchiolante (ma pur sempre qualcosa) e con quello che avevo, mi sono diretto verso la prima buca a tiro in cui purtroppo sono caduto, con una serie di mazze che per poco non mi ammazzavano. Colpa mia, sicuramente! Non sono stato abbastanza veloce da raggiungere il corrimano, scappato inesorabilmente avanti. Ma sono cose che capitano anche a chi no
  25. Buongiorno :-) Eccomi a presentare me e noi: Studio83 - Servizi Letterari ® NOME: Studio83 - Servizi Letterari ® è un marchio registrato, di proprietà di Giulia Abbate e Elena Di Fazio. Abbiamo regolare posizione di libere professioniste, e abbiamo creato Studio83 nel 2007, lavorando da allora come editor indipendenti. SITO WEB: https://www.studio83.info/ TIPOLOGIA DI SERVIZIO OFFERTO: Offriamo un'ampia gamma di servizi sui testi, alcuni dei quali inventati da noi (essendo tra le prime editor indipendenti in un periodo pre-self publishing, abbiamo fatto da "pioniere" per alcun
  26. Ciao a tutti. Ho pubblicato con crowdfunding raggiungendo la quota prevista per la pubblicazione, e ho attualmente un romanzo pubblicato e disponibile, che ha venduto anche altre copie oltre a quelle acquistate dai miei contatti diretti. Ho scelto il crowdfunding per una serie di questioni personali. Il romanzo è stato scritto più di 20 anni fa, avevo 22 anni quando ho terminato la prima stesura e ne avevo 44 quando ho deciso che volevo dare una fine a tutto il procedimento. Anni fa non ero favorevole al crowdfunding ma ho cambiato progressivamente idea. Ho cominciato come tutti
  27. Ultima settimana
  28. In effetti l’obbiettivo di questo topic è a rilascio lento, cioè all’inizio si parte in un modo poi se ne scopre un altro. Quindi ora si cambia marcia e si entra in una nuova fase. In un certo senso in un gruppo di S.O.Stegno per percorsi neuronali, dove le parole si scambiano e si scoprono, appunto, in modo meno convenzionale. Non è sempre facile fare incontri di parole interessanti, a volte bisogna proprio andarsele a cercare, e avere pazienza, come la mia amica Celestina, gattara impenitente che ha passato un giorno intero su una pista rossa prima di vedere apparire un gatto
  29. Ma quali sarebbero questi medio-grossi che hanno problemi? Affermazioni generiche non hanno molto senso. Che poi sia un sistema per molti versi perverso è vero, in quanto si fonda sullo strapotere dei grandi gruppi. Ma c'è poco da fare: o sei dentro, o rischi di essere fuori dai giochi e di non essere competitivo. Le piccole dovrebbero innanzitutto avere l'aspirazione a ingrandirsi e organizzarsi meglio. Altrimenti, prima o poi, chiudono bottega, dato che la selezione naturale è sempre più spietata. Un modo per arrivare in libreria lo deve pur trovare. Ho fatto un esempio di
  1. Carica più contenuti
×
×
  • Crea Nuovo...

Cookie, cookie e ancora cookie

Come saprai, usiamo dei cookies per garantire il miglior funzionamento del sito. Puoi leggere la cookie policy, oppure cliccare su "Accetto". Consulta anche la privacy policy completa. Privacy Policy