Vai al contenuto
  1. Incipit

    1. Info Point

      Regolamenti e comunicazioni.

      53
      messaggi
    2. Ingresso

      Conosciamoci! Entra e parlaci di te. 

      1680
      messaggi
  2. On writing

    1. sUPporto Scrittura

      Problemi con la scrittura? Dal blocco dello scrittore all'impaginazione, passando per trame, stili e personaggi, qui trovi il supporto che ti serve.

      106
      messaggi
    2. PowerUP Creativo

      Una palestra dove potenziare le proprie abilità di scrittura

      33
      messaggi
    3. Narrativa

      Per i testi di narrativa di ogni genere.
      Leggere le regole prima di pubblicare.

      1133
      messaggi
    4. Sceneggiatura

      Per i testi di sceneggiatura di ogni genere.
      Leggere le regole prima di pubblicare.

      96
      messaggi
    5. Poesia

      Per le poesie.
      Leggere le regole prima di pubblicare.

      191
      messaggi
    6. Arena

      Sei pront@ a scendere in campo e misurarti con gli altri?

      161
      messaggi
  3. LetterArea

    1. (Parliamo di) Libri

      I libri che leggiamo, quelli che leggeremo... Libri, libri e ancora libri!

      587
      messaggi
    2. In Vetrina

      Parlaci del tuo libro e facci conoscere ciò che scrivi!

      34
      messaggi
  4. Editoria e dintorni

    1. Catalogo Editori

      Cerca e scegli l'editore che fa per te

      145
      messaggi
    2. Agenzie e Professionisti

      Dedicato ad agenzie letterarie e ai professionisti freelance dell'editoria: editor, correttori bozze, illustratori, ecc.

      12
      messaggi
  5. Community Lounge

    1. Bar Sport

      Cazzeggio libero! 

      3649
      messaggi
    2. Companion's Circle

      Una stanza tutta per sé ❤️

      611
      messaggi
  • Aggiornamenti di Stato recenti

  • Articoli dal blog

  • Ultimi messaggi

    • Ciao amico! Rispondo soltanto ora perché... sono diventato un po' legnoso con smartphone e notebook... ma alla fine la strada si ritrova, magari in ritardo. Dunque... il fatto è che io ho preso un capitolo della mia opera, quello forse più circoscrivibile a un racconto ma comunque pur sempre uno stralcio avulso, e difatti un "prequel" c'è, cinquanta pagine prima, e prima ancora. Si tratta di un'opera scritta nel corso del tempo, palestra per affinarmi. Palestra sarebbe anche riduttivo; mi ritengo un autodidatta che ha scelto una via difficile: una storia inframmezzata da divagazioni oniriche che corrono insieme alla realtà, due linee parallele che ...potrebbero anche finire per incontrarsi. La sostanza, stringi stringi, è che questo "stralcio avulso" fuori dal suo contesto presta il fianco a giusti rilievi come quelli tuoi; c'è da dire che dovrò per l'ennesima volta rimaneggiare questo mio lavoro, ho individuato i punti da migliorare. Ho scritto e sto scrivendo anche altro, ed è tutto in subbuglio... scrivere comunque è fatica, è impegno, è una sfida con un virtuale mezzo mondo che non lascia vuoti: necessita impegno e lucidità, necessita  sapienza nel rendere intelligibile un intreccio di vicende contorte... insomma ne ho, di carne al fuoco!, e da stare attento che non si bruci!...
    • Racconto interessante e sicuramente innovativo, se di racconto si tratta. Be' sicuramente se dovessi etichettarlo con un genere direi che è un metaracconto. L'autore che racconta la storia dal punto di vista dell'autore anziché da quello della voce narrante, trascendendo il concetto di prima o terza persona perché è tutti e due allo stesso tempo. Mi sono servite un paio di letture per comprendere e distinguere i personaggi di fantasia da quelli fantastico-reali ma il risultato è stato di sicuro piacevole. Non posso che confermare quanto detto dai giudici che hai citato nella tua presentazione riguardo alla tua dialettica molto forbita ma al contempo articolata. Leggerti è un po' come guardare un bel film interrotto di tanto in tanto da uno spot pubblicitario che spezza l'emozione e l'empatia che si crea tra l'autore e il lettore. Mi riferisco a quelle frasi sulle quali ho dovuto idugiare per poterle decifrare. Con questo non voglio dire che dovresti rinunciare all'eleganza della tua dialettica ma prestare maggiore attenzione alla scorrevolezza di alcune parti del testo. Concludo complimentandomi per il testo che, di la da tutti gli aspetti sopra citati, è molto bello e invitandoti ad arricchirlo o espanderlo, ad esempio con un prequel (anche perché, per quanto si tratti di finzione ci stà poco che l'autore nonché protagonista nonché voce narrante in terza persona della sua vita reale e di quella di finzione continui a parlare anche dopo il suo trapasso). Complimenti anche per il nome della protagonista femminile.
    • Buongiorno amici! Mi piace scrivere di vicende a loro modo estreme. Storie introspettive con l'io narrante che persegue la Verità a tutti i costi nei rapporti umani, che vuole andare fino in fondo nell'esprimere se stesso alle poche persone che gli gettano l'osso di una confidenza. Ho completato un'opera caratterizzata da “un linguaggio curatissimo con un lessico molto vasto” e da “una prosa bella ed elegante, ricca di metafore con uno spiccato gusto estetico”: parole di “giudici” competenti e attendibili, pregi però che questi stessi “giudici” sopraccitati, al tempo stesso accostano ai limiti di “una lettura a tratti pesante, quasi barocca”. Ci sono in giro amatori del Barocco, per caso?!! Un'altra opera completata mi ha visto semplificare quei miei canoni. Racconto dei giorni nostri: discese inesorabili nella scala sociale, il lavoro sempre più rarefatto e immancabilmente precario però qui non manco di un estro scanzonato e un po' goliardico. Sto ora scrivendo di malattia e di un triste epilogo, e ancora altre mie idee aspettano il loro turno... Vorrei essere apprezzato, e ...apprezzare: con umiltà e passione, credo in proficui rapporti alla pari tra noi “belletteristi”. Adoro questa definizione, che comunque mai si potrà scambiare per un insulto!
  • Discussioni

×
×
  • Crea Nuovo...

Cookie, cookie e ancora cookie

Come saprai, usiamo dei cookies per garantire il miglior funzionamento del sito. Puoi leggere la cookie policy, oppure cliccare su "Accetto". Consulta anche la privacy policy completa. Privacy Policy